La nostra produzione e le spedizioni sono totalmente operative. Salvatori è prima di tutto un’azienda di persone ed abbiamo messo in atto tutte le misure necessarie per tutelare la salute dei nostri collaboratori.

Progetti

Appartamento a Central park: raffinata leggerezza

Immergiti con noi nel sogno ad occhi aperti di un appartamento a Central Park

1,6 milioni di Newyorkesi ogni giorno vivono Manhattan e animano le sue strade contribuendo al caratteristico caos, divenuto ormai noto a tutti noi; uno dei quartieri più famosi e conosciuti di New York e del mondo. Caos che però lascia spazio alla calma, all’equilibrio e al silenzio in questo appartamento in perfetto stile Salvatori a Central Park.

In una delle città più frenetiche al mondo, Salvatori si ispira alla stoica quiete di Central Park per ricreare uno spazio sicuro, sano, che sappia accoglierci e coccolarci, un luogo che diventi a tutti gli effetti un rifugio per il benessere del corpo e della mente, dove è possibile spogliarsi di tutto il superfluo e tornare all’essenziale, alla semplice e delicata essenza del marmo.

La Midtown con Time Square e i suoi brillanti schermi, il Grand Central Terminal, e i grattacieli come l’Empire State Building ed il Rockefeller Centre Plaza. Ogni angolo di Manhattan è magico ed ogni passo per le sue strade è come un giro completo sulle montagne russe, così veloce che appena finisce ti manca la terra sotto i piedi. Central Park sa che tutto questo può essere stancante a volte ed è per questo che resta lì, nella sua quieta presenza, aperto a chiunque voglia entrarvi ricercando un po’ di pace e serenità.

È su questa stessa linea che si inserisce l’appartamento Salvatori, rappresentando il rifugio, il nido caldo ed ovattato pronto a coccolarci e curarci dalla velocità e voracità del mondo esterno.

I toni delicati del Crema d’Orcia, posata sia a pavimento che a parete, giocano con la luce che penetra dai grandi affacci sul polmone verde della metropoli, e ne esaltano la luminosità per conferire all’ambiente una sensazione di accogliente inclusione.

Il pavimento Stone Parquet posato a correre toglie alla pietra un po’ della sua tipica austerità, donandole il calore del legno e creando così un dialogo con il vicino parco, in un continuo interscambio di luci, colori ed emozioni.

Central Park, il più grande dei parchi di Manhattan, da oramai più di 150 anni è il punto di riferimento di molti dei Newyorkesi che vivono sull’isola e non solo.

Uscire la mattina presto è l’ideale per vivere il parco nel suo momento più bello, quello del risveglio, magari facendo un po’ di jogging o una bella corsa approfittando della temporanea mancanza di persone, caricarsi di energie e poi rientrare in casa e concedersi una bella doccia calda lasciandosi avvolgere dalla bellezza e semplicità della linea bagno Balnea, la cui morbidezza delle forme inonda l’ambiente bagno di un alone di benessere e accudimento.

Una corsa e una doccia calda hanno come seguito una tazza bollente di caffè nella calda e accogliente luminosità del living, enfatizzata dalla finitura Raw.

Una pace in cui la delicatezza dei tavoli Proiezioni Coffee e LoveMeLoveMeNot Coffee si sposa perfettamente, integrandosi nello spazio della composizione generale ed esaltando la qualità del marmo con la semplicità del design che alleggerisce i volumi salvaguardando la continuità di venature e accoppiamenti.

I cassetti modulari a parete, con frontale in Raw Crema d’Orcia Select, quasi si perdono nella parete aumentando il senso di leggerezza che pervade l’intero ambiente.

In tutto l’alloggio l’alone è etereo, i quadri della serie Intarsi, creano un effetto audace grazie ai giochi di simmetria con i pattern tipici della pietra e alla combinazione del marmo Bianco di Carrara con i toni scuri e ricchi della Pietra d’Avola. La lampada Urano e le sculture Omaggio a Morandi donano un senso palpabile di eternità all’intero appartamento, di solidità e leggerezza in un unico design.

Dopo colazione è il momento di buttarsi nella mischia ed essere travolti dalla frenesia tipica delle strade dell’Upper East Side e del Midtown East. Un taxi fino al MoMA per la temporanea del momento e poi via fino al Madison Square Park per una birra con gli amici.

Le giornate sono travolgenti nella grande mela e non c’è niente di meglio di poter rientrare a casa sapendo di trovare un porto sicuro, un riparo confortevole dove il tempo si ferma e dove è possibile dedicarsi le giuste attenzioni, magari con un bagno rilassante nella morbida vasca da bagno della linea Balnea, godendo della sua perfezione geometrica e del tenero dialogo che questa instaura con il Dritto coffee table di Lissoni, la cui eleganza formale coniuga sapientemente la minimale linearità del rastremato piano in pietra naturale all’audacia della struttura geometrica in metallo trasmettendo una sensazione di leggerezza e delicatezza, caratteristiche difficilmente associate alla pietra.

Il tocco finale all’ambiente bagno lo danno i rubinetti e l’appendiabiti della linea Fontane Bianche: oggetti discreti dal tocco delicato, conferiscono all’ambiente un senso di pace ed eleganza mantenendo comunque il loro concetto di oggetto funzionale in quello che risulta essere un mondo candido, fatto di una delicatezza quasi impalpabile.