Scopri tutti i prodotti che potrai ricevere entro Natale e lasciati ispirare dalle nostre idee regalo. Trova il regalo perfetto

News

Imperfetto è bello: il caso Raw

07.2021

Raw: l’imperfezione di alto design

Si dice grezzo e si pensa a tutto fuorché alla bellezza, a una spiccata qualità estetica. Il pensiero va piuttosto a qualcosa di indefinito, non levigato, sgradevole al tatto e alla vista. Con Piero Lissoni ci siamo chiesti un giorno se si potesse sovvertire questo cliché, se si potesse concepire e realizzare una realtà di design che fosse bella proprio perché grezza.

Ci siamo risposti di sì e ci siamo riusciti, realizzando una finitura che abbiamo chiamato Raw. Vediamo insieme l’origine della sua storia, e qualche progetto in cui è stata utilizzata questa rivoluzionaria finitura.

Raw è una finitura rivoluzionaria che mira a un taglio della pietra non levigato, bensì grezzo

Raw, un taglio grezzo contro l’impossibile

A noi, si sa, il perfetto non interessa. Abbiamo come scopo la perfezione intesa come risultato finale, l’indefinibile ambizione a ottenere sempre il massimo in tutto ciò che facciamo, ma nel mondo materiale non ci interessa il perfetto: troppo levigato, troppo pulito, troppo distante, troppo impermeabile alle domande e alle sfide. Al contrario, ci piacciono le cose che possano parlare, che sappiano comunicarci la loro identità, fatta di peculiarità uniche, non ripetibili in serie come le cose perfette.

La nascita di Raw è dovuta a una delle tante nostre intuizioni che partono da questo tipo di filosofia; si tende a pensare alla pietra lavorata come a un prodotto che giunge in seguito a uno specifico e spesso massiccio processo di levigatura. La pietra, in sostanza, deve essere liscia. Con Piero Lissoni ci siamo detti invece: e se provassimo a procedere con il trattamento come se avessimo tra le mani del legno? Se provassimo, in sostanza, a esaltare il taglio grezzo della pietra, ottenendo un effetto “intagliato” simile a quello che si ottiene col legno? Il risultato ci ha sorpreso oltre ogni aspettativa: la pietra ha risposto con un’identità visiva mai vista in precedenza, incredibilmente giocosa con gli effetti di luce.

Raw: caratteristiche tecniche e principali progetti

Imperfetta, ma straordinariamente ricca. Come tutte le nostre finiture, anche Raw vanta caratteristiche tecniche che le permettono di essere duttile e pronta ad adattarsi a quasi qualsiasi esigenza. I materiali d’utilizzo, innanzitutto: Raw è disponibile in quattro opzioni, vale a dire Bianco Carrara, Crema d’Orcia Select, Pietra d’Avola e Silk Georgette®. Raw è poi perfettamente funzionale in praticamente ogni ambiente, sia esterno che interno, e non ha particolari problemi nemmeno con le zone umide. Disponibile sia in lunghezze miste che a misura fissa, Raw ha, come dicevamo, un rapporto molto stretto con la luce. Ai fini di dare pieno vigore alla forza estetica della texture, è vivamente consigliato inondare la sua superficie con una luce che segua l’andamento – sia esso verticale od orizzontale – delle linee che caratterizzano la finitura.

Un capolavoro così unico non poteva non trovare spazi illustri. Ad esempio, quando Fantini ha voluto inaugurare il proprio showroom nel quartiere del design di Brera a Milano, il matrimonio con le nostre pietre e con Raw è stato un passo naturale, tanto che insieme abbiamo condiviso anche uno spazio a Zurigo e abbiamo collaborato in numerosi progetti: pietra e acqua sono in simbiosi da sempre.

Anche all’estero la bellezza di Raw non è passata inosservata: questa meravigliosa texture, infatti, arricchisce ognuno degli appartamenti che compongono il grattacielo 130 William, la nuova stella dello skyline di Manhattan.

Abbiamo visto come, assieme a Piero Lissoni, siamo riusciti a creare Raw, una finitura che si ispira al taglio del legno, portando la pietra ad avere una superficie a effetto “intagliato”, piena di sfumature e giochi di luce. Se sei interessato a conoscere più in profondità la nostra azienda e i nostri prodotti, contattaci e saremo più che felici di rispondere in modo esaustivo alle tue domande.