La nostra produzione e le spedizioni sono totalmente operative. Salvatori è prima di tutto un’azienda di persone ed abbiamo messo in atto tutte le misure necessarie per tutelare la salute dei nostri collaboratori.

News

Piatto doccia in pietra naturale: 5 raffinate idee per un bagno di design

05.2021

Piatto doccia in pietra naturale: garanzia di eleganza

La pietra naturale è un materiale che più di ogni altro è capace di garantire la massima resa sia al livello estetico che funzionale, per questo motivo negli ultimi anni la si vede spesso impiegata all’interno delle abitazioni, in particolare nei bagni. Questi, infatti, sono luoghi che ben si prestano a giocare con effetti materici e pattern naturali al fine di ottenere un risultato elegante e allo stesso tempo un buon livello di comfort.

Nelle dimore moderne i bagni in marmo e i bagni in pietra sono sempre più diffusi e sicuramente una soluzione infallibile è scegliere la pietra naturale come materiale per realizzare il piatto doccia.

I piatti doccia in pietra sono l’ultimo ritrovato del design: bellissimi da vedere e piacevoli da calpestare, grazie alla loro texture porosa e ruvida. La pietra è infatti un materiale in grado di trasportare l’uomo nel mondo naturale, per questo risulta essere estremamente indicata per creare un ambiente di relax e benessere.

In questo articolo vedremo tutti i vantaggi di un piatto doccia rivestito in pietra naturale e 5 elegantissime idee da cui prendere ispirazione per realizzarlo.

La pietra naturale è sinonimo di ricercatezza ed eleganza e rappresenta il materiale perfetto per realizzare un piatto doccia, semplice ma di lusso.

I vantaggi di un piatto doccia in pietra

Questa soluzione rappresenta il perfetto compromesso fra eleganza e praticità, infatti oltre all’alto valore estetico scegliere la pietra come rivestimento della propria doccia porta con sé molti vantaggi pratici:

  • Resistenza
  • Sicurezza
  • Comodità di installazione

Una delle principali qualità della pietra è la durezza e la resistenza, vien da sé quindi che i piatti doccia in questo materiale si conservano meglio. Resistono infatti benissimo all’acqua, agli urti, al peso e alle temperature, sono difficili da scalfire e danneggiare, perciò durano molto nel tempo.

La superficie dei piatti doccia in pietra è granulosa e poco levigata, risulta quindi essere più sicura, evitando scivolamenti e cadute. Non è quindi necessario inserire tappeti o gomme antiscivolo, che rischierebbero di alterare la loro bellezza naturale.

Le docce in pietra, inoltre, possono essere installate con grande facilità, senza bisogno di rivoluzionare particolarmente il bagno e la loro manutenzione è assai comoda e ovviamente fondamentale per evitare che con il tempo si rovinino.

Soluzioni per un piatto doccia in pietra naturale

Un ulteriore beneficio dei piatti doccia in pietra naturale è la loro grande versatilità, è possibile sceglierli, in base al proprio stile personale, considerando diversi fattori:

  • Tipologia
  • Forma
  • Colore

Esistono 3 tipologie di piatti doccia: a filo, a incasso o a sospensione. Il primo è perfetto per una totale fusione con lo spazio in cui viene inserito. Il secondo rispetto ai piatti doccia classici presenta un piccolo avvallamento nella superficie interna. E infine il piatto doccia da appoggio al pavimento è quello più tradizionale e rappresenta la scelta più comune.

Quando decidiamo di installare un piatto doccia lo si può realizzare nella forma che più si preferisce: quadrato, rettangolare, circolare, semicircolare o ad angolo, ovviamente la scelta dipenderà anche dalle dimensioni che abbiamo a disposizione.

Un ulteriore fattore che può influenzare la nostra scelta è il colore. Esistono molte varianti di colore nei piatti doccia in pietra naturale, infatti, le molteplici sfumature del marmo permettono di realizzare docce dalle nuance molto originali. Da non trascurare il fatto che questo può essere lavorato in diverse finiture, capaci di donare un tocco ancora più particolare al vostro bagno.

Vediamo insieme 5 idee di piatti doccia in pietra per realizzare dei bagni di design.

Piatto doccia in pietra per esterni

Avendo lo spazio necessario a disposizione realizzare una doccia all’aperto può essere una buona alternativa per sopportare il caldo dell’estate. In questo caso la pietra è il materiale perfetto per realizzare una doccia in esterno perché non c’è il rischio che queste perdano di colore o lucentezza e non necessitano di manutenzioni particolari. Inoltre, la sensazione naturale che la pietra trasmette è l’ideale per un ambiente all’aria aperta.

In questo caso il piatto doccia Balnea è perfetto per una doccia in pietra per esterni, con il suo bordo leggermente alto, ma dalle linee morbide ed eleganti, si adatta perfettamente al luogo in cui è collocato. L’eterna raffinatezza del marmo Bianco Carrara viene accostata ai rivestimenti caldi delle pareti e del pavimento, quest’ultimo realizzato in Stone Parquet Imperiale.

Il colore candido del piatto doccia in marmo trasmette alla perfezione la sensazione di freschezza che una doccia può garantire durante un’afosa giornata.

Piatto doccia da appoggio pavimento

I piatti doccia da appoggio pavimento sono l’alternativa più classica e tradizionale e come suggerisce la parola vengono appoggiati sul pavimento stesso e presentano bordi più o meno alti, ma in ogni caso sempre molto agevoli. L’interno di questi è realizzato in modo da facilitare il deflusso dell’acqua verso il buco di scarico, che sfocia in un bacino sottostante.

Questa tipologia di piatti doccia è molto facile da installare e ne è un esempio il nostro piatto doccia Ishiburo, con doghe rimovibili per la pulizia realizzate in teak riciclato e incastonato nella pietra, che in questo caso è la dolce e calda Crema d’Orcia.

La caratteristica di Ishiburo sono le linee irregolari scolpite nella pietra capaci di decorare gli elementi e donare movimento all’intero bagno, fanno parte della collezione Ishiburo diversi componenti come: doccia, vasca e lavabo.

Piatto doccia filo pavimento in pietra

I piatti doccia a filo, invece, rappresentano una soluzione sempre più in voga, estremamente moderna e minimalista. In questo caso il piatto doccia si trova allo stesso livello del pavimento e il suo interno è realizzato in modo da far convergere l’acqua verso il centro, direttamente nello scarico. È un po’ più difficile da installare, ma decisamente molto elegante, soprattutto se realizzato in pietra naturale.

Nel nostro esempio il piatto doccia Filo garantisce una continuità in tutto l’ambiente, è realizzato in Pietra d’Avola Sabbiata così come i rivestimenti di pareti e pavimenti in finitura Levigato.

In questo ambiente in cui tutto vive in perfetta armonia senza elementi discordanti, a staccarsi dal continuum dei rivestimenti è la parete anteriore con texture Romboo, finitura della pietra capace di donare una certa personalità alla stanza.

Ad ogni modo, questo piatto doccia filo pavimento in pietra permette un facile e sicuro accesso, inoltre, in aggiunta alla praticità è perfetto per un ambiente moderno dalle linee basiche.

Piatto doccia nero

Una soluzione di design e molto elegante è quella dei bagni in pietra scura, in cui tutti i rivestimenti e gli arredi sono realizzati con i toni lucidi e brillanti del nero, anche i piatti doccia, che abbiamo già detto possono essere realizzati in diverse tonalità.

Ne è un esempio questo angolo bagno dove il piatto doccia nero è stato realizzato su misura per lo spazio a disposizione, il formato è quadrato e presenta uno scalino non troppo alto e in totale proporzione con tutto l’ambiente.

Nello specifico si tratta del piatto doccia Balnea Freestanding quadrato in Pietra d’Avola, materiale protagonista di tutto il bagno, impiegato anche nella parete della doccia e nel pavimento con finitura Levigato. Anche in questo caso la parete esterna alla nicchia della doccia presenta una texture diversa, il CNC, in grado di spezzare la continuità senza però stonare con il resto.

Se la pietra di per sé è un materiale raffinato, il colore nero rappresenta un’ulteriore garanzia di lusso ed eleganza, risultando quindi perfetto per ogni elemento di un bagno.

Piatto doccia in pietra bianco

Se il nero è il colore del lusso, i piatti doccia in pietra bianchi sono l’alternativa perfetta per le stanze piccole, in quanto un bagno total white risulta essere molto più luminoso e ampio.

Questa sensazione è aumentata se il piatto doccia è a versione filo, capace di creare un ambiente in cui lo spazio è sviluppato in totale linearità, senza nessuna interruzione. I rivestimenti del bagno sono del candido e niveo Bianco Carrara con finitura Infinito, classica e raffinata.

Già dal nome questa texture lascia pensare ad una soluzione di continuità e a confermarlo è la scelta di installare il piatto doccia Filo versione a filo pavimento. Questo piatto doccia chiaro è in versione marmo sabbiato e visivamente lo si nota appena staccarsi rispetto a tutto il resto del pavimento.

Ciò che ne deriva è una stanza visivamente spaziosa e piena di luce, tutto questo grazie al sapiente uso di un piatto doccia in marmo bianco, utile ad ingannare la percezione visiva e indiscutibilmente raffinato e chic.

La scelta del piatto doccia in pietra non è solo estetica, ma soprattutto funzionale. Oltre ad essere bellissime e molto eleganti le docce in pietra sono pratiche e garantiscono un mantenimento duraturo nel tempo.

La scelta è molto ampia, vi abbiamo mostrato le tipologie, i rivestimenti e gli usi che potete farne, ma tutto dipenderà dal vostro gusto personale.

Ciò che è garantito è che la pietra è uno dei materiali più indicati per realizzare un bagno e noi che siamo specializzati nella lavorazione dei marmi lo sappiamo bene.

Abbiamo un team di esperti che da molti anni tratta con questi materiali e realizza bagni unici, quindi se siete interessati ad una doccia in pietra naturale non esitate a contattarci, saremo felici di realizzare il vostro piccolo angolo di paradiso.