Solo il meglio dei nostri progetti, nuovi prodotti, eventi ed esclusive collaborazioni. Iscriviti alla newsletter

News

Come arredare la camera da letto: 7 diverse idee per scegliere con gusto

03.2021

Arredamento per la camera da letto: 7 idee esclusive per te

Lo sappiamo tutti, quando si tratta di arredare casa, l’arredamento della camera da letto rappresenta uno degli scogli più critici su cui decidere. La camera è infatti il luogo dove riposiamo ed è essenziale non solo che rispecchi i nostri gusti estetici ma anche che sia funzionale, permettendo un ristoro come si deve e migliorando la qualità di vita di chi vi abita.

Arredare la camera da letto però non sempre è così facile come si può pensare, e questo perché spesso gli spazi in questione hanno limiti strutturali ben definiti (si pensi ad esempio alle dimensioni stesse della stanza) i quali non concedono di apportare tutte le modifiche volute e/o sperate; ecco perché abbiamo deciso di offrire alcune idee per arredare la propria camera da letto avendo cura di toccare sì gli stili d’arredamento ma considerandone anche le dimensioni, così da essere il più possibile utili a chiunque ci legga.

 

Scopri 7 idee stimolanti per creare la camera dei tuoi sogni

Come arredare la camera da letto

Come appena anticipato, nell’arredamento della casa, la camera da letto è uno degli spazi più complicati da arredare. Spesso vi sono infatti dei limiti oggettivi, come le dimensioni, che vanno rispettati e che è impossibile oltrepassare.

Una volta conosciute le dimensioni effettive della stanza è però possibile azzardare, sulla base di queste, alcune idee d’arredamento che permettano di mantenere il giusto equilibrio tra la necessaria funzionalità di questo spazio e il nostro piacere estetico personale.

Le dimensioni contano, è vero, e non si può prescindere da queste quando si intende arredare la propria stanza da letto; ma il mondo dell’arredamento è pressocché infinito ed infiniti sono quindi sia gli stili che le idee d’arredo per la camera da letto.

Ecco perché abbiamo deciso di offrire ben 7 diverse idee su come arredare la camera da letto, suddividendole tutte per stile tranne una, dove si analizza uno dei casi più caratteristici e difficoltosi in termini di dimensioni: la camera piccola. Vediamole insieme nel dettaglio, che ne dite?

Camera da letto moderna

Ormai è noto a tutti, lo stile moderno, caratterizzato da un certo rigore nelle linee e nelle forme, ha preso il sopravvento negli ultimi anni per quanto riguarda l’arredamento dell’intera casa e, quindi, anche della camera da letto, portando con sé anche il pensiero che arredare una camera da letto moderna sia una cosa semplice, che si realizza in poco tempo e con poco sforzo.

In realtà però, affinché una stanza da letto risulti moderna, è necessario arredarla avendo cura anche dei più minimi dettagli, a partire dalla scelta del colore del pavimento e delle pareti fino alla selezione di ogni minimo complemento d’arredo.

Vediamo insieme quali sono quindi i punti fondamentali per arredare una camera in stile moderno:

  • Scelta attenta del pavimento e delle pareti sia in termini di colore che materiale
  • Attenzione ad uno degli elementi più importanti, la testata del letto.
  • Anche l’illuminazione è importante!

 

Il colore del pavimento, così come della parete, che meglio si intona con una camera da letto moderna è solitamente quello neutro mentre per il materiale le scelte migliori sono il parquet, il gres porcellanato o, ancora meglio, la pietra naturale dal momento che con questa è possibile ricreare sia l’effetto gres che quello parquet.

La parete su cui è posta la testata del letto sarà quella che, inconsciamente, verrà notata per prima ed è per questo che va considerata sotto un’ottica specifica dal momento che rappresenta forse il particolare più elegante di una camera da letto moderna.

Di idee per il letto ne è pieno il web ma ad ogni modo le soluzioni attualmente più in voga sono quelle di usare una testata importante dalle linee e forme semplici e squadrate (sia questa in tessuto, in legno, od in pietra naturale) oppure di fare in modo che sia la parete stessa a fare da testata, magari realizzandola con un materiale o una texture diversa di modo che spicchi sulle altre pareti della stanza.

Nel caso in cui si scelga quest’ultima opzione, la soluzione migliore è quella di usare un letto che sia il più semplice possibile, come ad esempio quelli in stile tatami, di modo che non appesantisca eccessivamente l’ambiente complessivo ma che contribuisca alla tanto desiderata linearità moderna.

Tutte le idee per la camera da letto presenti in circolazione prendono in considerazione l’aspetto dell’illuminazione. E come potrebbe essere altrimenti! La camera da letto è infatti un luogo adibito al riposo ed è quindi più che sacrosanto che la luce vi entri solo nella quella giusta quantità.

È per questo motivo che, specialmente nelle camere moderne, oltre ad una buona quantità di luce naturale si prediligono più punti luce artificiali di tipo indiretto e la cui intensità possa essere facilmente regolata come la nostra lampada Urano che, nella sua versione dal diametro di 18cm rappresenta una lampada da comodino pratica e confortevole dal momento che la regolazione dell’intensità della luce avviene semplicemente ruotandola su se stessa e regolando il fascio luminoso.

Ovviamente anche la forma dei vari punti luce gioca il suo ruolo nell’ottenere un ambiente complessivamente moderno; lampade semplici e lineari sono quindi tra le migliori soluzioni adottabili.

Camera da letto di design

La scelta di un arredo per la camera da letto che sia di design comporta uno studio approfondito e dettagliato non solo degli spazi ma anche di ogni complemento, materiale e colore utilizzato.

Così come per la camera da letto moderna, il colore ed il materiale di pavimenti e pareti, il letto e la sua testata e l’illuminazione saranno i punti salienti ma, a differenza del caso precedente in cui le linee e le forme devono sottostare ad un certo rigore, in questo caso si può giocare un po’ di più con tali variabili e spingersi verso i loro limiti; ovviamente avendo cura di superarli solo se sicuri che il risultato sia di gradimento e di mantenere sempre e comunque il giusto equilibrio tra forme colori e sensazioni.

Tra gli esempi di camere da letto di design segnaliamo questo in cui si nota come ogni elemento sia in equilibrio con l’altro e come siano i dettagli a fare da padroni nell’intero ambiente.

Camera da letto minimale

La camera da letto minimale ha di per sé l’arredo estremizzato al minimo possibile e concepibile, ma questo non significa che un tale tipo di arredamento non riesca a rendere pieno e completo un certo ambiente, specialmente se si parla di una camera da letto.

Tra le infinite proposte presenti online al riguardo di camere da letto minimali proponiamo questa in cui è possibile notare come ogni elemento, seppur nella sua essenzialità, contribuisca a formare ed arricchire l’ambiente nel complesso conferendogli un senso di pienezza e comodità palpabili:

Camera da letto metropolitana

La camera da letto metropolitana è solitamente una camera che graffia, dove grandi vetrate spesso si accostano ad elementi in ferro o comunque dal colore e dai toni scuri e ricchi, ma può anche essere un luogo soffice pieno di luce naturale, con una vista mozzafiato e soprattutto il lusso di avere la zona bagno in openspace vicino al letto come quella che proponiamo in foto! Un sogno!

Camera da letto orientale

Che l’Oriente, con i suoi miti e tradizioni, influenzi l’Occidente è un dato di fatto oramai.

E questa influenza si è nel tempo estesa anche a settori come il design e l’arredamento che chiaramente non si sono lasciati scappare l’occasione per quello che si è dimostrato un sano e ringiovanente brainstorming che ha portato all’utilizzo di materiali e dettagli tipicamente asiatici anche nella realizzazione di uno degli spazi più intimi all’uomo: la camera da letto.

Tra i molti esempi di arredamento per una camera da letto di tipo orientale scegliamo questo, dove le pareti in pietra naturale appositamente realizzate in versione tatami non lasciano scampo a nessun altro tipo di interpretazione. Ogni singolo elemento d’arredo, dalle pareti al letto e ai comodini, ha un impatto visivo forte ma al tempo stesso equilibrato rendendo l’ambiente nel complesso calmo e silenzioso al solo sguardo.

Camera da letto classica

Spesso si pensa che arredare la camera da letto classica sia un gioco da ragazzi ma, in realtà, come qualsiasi progetto di arredamento che si rispetti, anche in questo caso ci sono regole e suggerimenti da seguire così come da evitare per riuscire ad ottenere un buon risultato.

Tra le più popolari idee per la camera da letto classica ci sono sicuramente quelle che usano i letti in ferro battuto (oppure a baldacchino) e gli arredi in legno, sia questo scuro (ad esempio in rovere) o chiaro.

Nell’arredo vengono poi considerate anche le pareti, il cui colore può chiaramente influenzare la complessiva classicità dell’ambiente.

Quello che però spesso non viene considerato è che la classicità può essere esaltata anche attraverso altri materiali, come la pietra naturale che, se scelta in toni pastello, come il Crema d’Orcia ad esempio, può regalare alla camera da letto quel tocco classico in più non solo grazie al colore, ma anche e soprattutto grazie alla sua estrema resistenza e durevolezza.

Un complemento in pietra naturale è classico per natura, in quanto in grado di resistere al tempo in modo estremamente più efficace ed efficiente di altri materiali come il legno ad esempio.

A conferma di quanto appena detto, tra tutti gli esempi di camere da letto, proponiamo questo in cui viene utilizzata la pietra naturale per la realizzazione sia delle pareti e pavimenti che dei complementi d’arredo e dove è possibile notare come l’uso di questo materiale imponga di per sé un tono classico e solenne all’intero ambiente.

Camera da letto piccola

La camera piccola è quella che solitamente preoccupa di più nell’accingersi ad arredarla. Arredare una camera da letto piccola è infatti spesso molto difficile proprio a causa delle sue limitate dimensioni: anche solo trovare un bel mobile od un bel letto può risultare non proprio facile in questi casi.

Le dimensioni ad ogni modo non possono e non devono certo fermare la volontà di fare un buon lavoro di arredamento; è possibile infatti ovviare ai problemi dimensionali con piccoli accorgimenti in termini di colori (si pensi alle pareti e ai pavimenti), di illuminazione e di idee salvaspazio come ad esempio il letto o il divano-contenitore.

Tra le idee d’arredamento per una camera da letto piccola presenti online ci sentiamo di segnalare questa che dimostra come un buono studio degli ambienti condito al buon gusto e ad un pizzico di azzardo possano produrre un risultato esteticamente valido e al tempo stesso funzionale:

Sono moltissimi gli stili d’arredamento e le idee adatte per la camera da letto. Ogni stile è unico nel proprio genere ed in grado di esaltare una determinata sensazione o specifico particolare; le idee sono infinite una più disparata dell’altra e, a seconda dello stile che si vuol seguire, infiniti sono anche i materiali da poter utilizzare.

Una cosa però è certa: la pietra naturale è sicuramente quel materiale che più di tutti si può accostare a qualsiasi tipo di stile si voglia utilizzare per l’arredamento della propria stanza da letto.

Che aspetti quindi, dai un occhio alle nostre soluzioni e complementi d’arredo in pietra naturale e trova quello più adatto alle tue esigenze!

E se non trovi quello che cerchi contattaci, potremmo sviluppare una soluzione su misura per te!