La nostra produzione e le spedizioni sono totalmente operative. Salvatori è prima di tutto un’azienda di persone ed abbiamo messo in atto tutte le misure necessarie per tutelare la salute dei nostri collaboratori.

News

4 idee su come arredare e rivestire un bagno scuro

03.2021

Consigli per arredare un bagno scuro

Se è vero che il nero va su tutto perché non sceglierlo come tonalità per il nostro bagno?

In questo luogo solitamente prevalgono le nuance chiare, che rimandano alla freschezza e alla pulizia, ma se volete essere audaci il nero fa al caso vostro.

Colore elegante, raffinato e di classe, se usato con criterio e seguendo i giusti consigli darà al bagno un aspetto ricercato e sofisticato.

Vi forniamo qui una guida con gli errori da evitare quando decidiamo di optare per un bagno nero, quindi non abbiate paura di osare e lasciatevi ispirare da 3 idee bagno firmate Salvatori.

Scopri 4 soluzioni Salvatori eleganti ed eleganti per un bagno scuro con un grande design

Perché scegliere un bagno nero

Il nero è un colore che non passa mai di moda e sempre più spesso viene scelto per rivestire e arredare le stanze da bagno, infatti grazie al suo fascino ed eleganza permette di ottenere un effetto estetico gradevole e non troppo pesante.

Se stai pensando che un bagno scuro sia troppo impegnativo, ti presentiamo alcuni buoni motivi che mostrano come in realtà sia un’ottima soluzione:

  • Trasmette relax e ordine
  • È versatile e si adatta ad ogni stile
  • Ha carattere: ti permette di osare
  • Crea un senso di intimità

Le tonalità scure enfatizzano i volumi, regalano profondità ed esaltano accessori ed elementi, inoltre consentono di creare un’atmosfera rilassante e raccolta, senza però rinunciare al lusso. Infatti, nonostante gli stereotipi, questo colore trasmette pulizia, ordine e soprattutto raffinatezza.

Il nero è estremamente versatile, permette di combinare materiali diversi: marmi, piastrelle, muratura, ma anche pietra, legno e gres, tutti possono essere declinati nelle loro versioni più scure e abbinati insieme.

Inoltre questo colore si adatta ad ogni tendenza, basta avere la giusta ispirazione, seguire una coerenza in tutti gli arredi così da poter dar vita ad un bagno rustico o vintage, rimanere sul classico, o puntare al moderno, arrivando anche allo stile loft.

Quello che è certo è che il nero è così amato perché sta bene con tutto e si accosta bene a tutto, permettendo quindi di osare anche negli accostamenti più eccentrici.

È possibile abbinarlo al bianco, per dare la giusta luce e un tocco di estrema delicatezza; al grigio per trasmettere un’eleganza contemporanea; al legno in modo da avvicinare minimalismo e tradizione e addirittura all’oro.

Quest’ultima opzione è decisamente quella più chic se ben calibrata; l’oro donerà più luce e un effetto prezioso, ma attenzione a non strafare, rischiando di sfociare nell’effetto kitsch e barocco. Il consiglio è di usare l’oro nei piccoli dettagli, oppure un risultato estremamente di classe potrà essere garantito da un marmo nero con splendide venature dorate.

In ogni caso il nero sarà sicuramente in grado di dare carattere al bagno, perché è grintoso e pieno di personalità, ma anche di trasmettere un senso di intimità. Il colore scuro vi farà sentire a vostro agio proprio per la sua peculiarità di restringere gli spazi, cosicché la stanza vi sembrerà più piccola e di conseguenza più accogliente.

Bagno scuro: attenzione agli errori

Il bagno nero è una scelta audace e allo stesso tempo di stile, ma per esaltare al massimo la sua bellezza è importante stare attenti a non compiere alcuni sbagli piuttosto comuni e frequenti, come:

  • Usare il nero in un bagno piccolo
  • Non valorizzare un bagno cieco
  • Trascurare gli accessori

Se abbiamo poco spazio a disposizione è meglio evitare il total black e optare piuttosto per un mix di nero e bianco, il cui contrasto è in grado di donare la sensazione di allargare gli ambienti. In particolare le strisce nere verticali sollevano visivamente il soffitto, mentre quelle orizzontali dilatano le dimensioni.

Per ingannare l’occhio e avere la percezione di una stanza più grande è consigliato anche sfruttare gli specchi: porte a specchi, pareti intere o anche specchi disposti su pareti opposte; oltre a migliorare il lato estetico del bagno lo renderanno anche pieno di luce.

Tutto questo è ancora più importante se abbiamo a che fare con bagni ciechi, infatti il nero, che tende a rimpicciolire, potrebbe dare una sensazione claustrofobica, aumentata dal fatto che non sono presenti finestre. Quindi è necessario prestare particolare attenzione anche alle luci in modo tale che donino luminosità alla stanza rendendola più armoniosa e accogliente.

Una buona idea è rappresentata da un sistema multilivello complesso: una luce fioca e calma per un bagno rilassante, ma anche una luce intensa e forte per le faccende di tutti i giorni.

Mixando tutti i punti vincenti un’ottima soluzione può essere l’illuminazione a specchio, che risulta essere particolarmente elegante.

Se il bagno nero è già di per sé una scelta di stile, non dimentichiamoci però di considerare gli accessori, perché sono quelli che trasformano completamente una stanza.

Nell’arredamento di un bagno si può optare per portasciugamani e mensole su cui poggiare l’essenziale, ma anche specchi da tavolo, portaspazzolini e dosatori di sapone, l’importante è che mantengano lo stesso stile e risultino coerenti all’interno dell’ambiente.

Se abbiamo spazio a sufficienza può essere una buona soluzione scegliere anche decorazioni a parete e quadri, in grado di donare un tocco artistico alla stanza.

Bagno total Black

Scelta audace e sofisticata, questo colore dall’enorme effetto scenico sarà in grado di dare al bagno un tocco di lusso, eleganza e sobrietà.

Il must di un bagno scuro è il perfetto equilibrio di forme e superfici e Salvatori ci è riuscito benissimo in questo bagno total black, dove a fare da padrona è la Pietra d’Avola, che possiamo ammirare sulle pareti e nel Lavabo a Parete con tondo integrato della collezione Balnea.

In particolare in questo bagno la Pietra d’Avola viene trattata nella finitura Raw, che tratta il marmo in modo superficiale, esaltando il taglio grezzo della pietra. Il risultato rispecchia la ruvidezza del legno intagliato a mano e dà vita ad un gioco di luci e ombre dalle mille sfumature.

Tutto questo permette di dare movimento e luminosità ad un bagno scuro; inoltre la luce è garantita anche dallo Specchio di design Mirari.

Salvatori ci dimostra come il bagno completamente nero è la scelta ideale per un bagno moderno dalle linee minimaliste.

Bagno nero e legno

Il bagno nero e legno è una combinazione sapiente di classico e contemporaneo, infatti l’effetto moderno del nero viene smorzato dal materiale più tradizionale di tutti: il legno.

Questo si abbina meglio con colorazioni matt, piuttosto che con finiture lucide, e si adatta benissimo alle texture.

Quando scegliete il legno per decorare e arredare il vostro bagno nero ricordate di utilizzare sempre la stessa essenza per tutti gli elementi.

Nonostante la maggior parte dei mobili da bagno siano in legno, potrete distinguervi se deciderete di optare per un mobile dal design moderno e alternativo.

Salvatori dedica un’intera collezione a questo materiale, miscelando la freschezza della pietra naturale con il calore del legno, creando in questo modo una sensazione di calda eleganza.

Si tratta della collezione Adda di cui fa parte questo esempio di bagno, in cui possiamo vedere l’uso di questo materiale nel Lavabo Freestanding in legno cannettato.

Queste tonalità si sposano perfettamente con la Pietra d’Avola, che ritroviamo anche nelle pareti in finitura Chevron. Questa texture contemporanea presenta un motivo spigato creato dall’intarsio della pietra e dona essa stessa un effetto visivo simile al legno.

I dettagli che vanno a rifinire questo bagno sono lo Specchio Archimede, che sembra piegarsi su sé stesso e il supporto TABL-EAU in Ottone Brunito, accompagnato nuovamente dalla Pietra d’Avola.

Bagno bianco e Nero

Il bagno bianco e nero è un grande classico dal tocco raffinato.

L’alternanza di questi due colori permette infatti di giocare con accostamenti e decorazioni e rappresenta la combinazione perfetta quando si parla di marmo: un evergreen che regala una sensualità senza età.

Infatti che si tratti di bagni classici, oppure più moderni e minimalisti, il bagno nero con rifiniture e dettagli bianchi sarà una soluzione equilibrata e dal gusto ricercato.

Ed è infatti la scelta compiuta da Salvatori in questo bagno scuro, facente parte della collezione Fontane Bianche, che vede l’alternanza nella pavimentazione di marmo Bianco Carrara e Pietra d’Avola.

La stanza risulta essere molto luminosa grazie all’uso del bianco e allo Specchio Archimede, i cui bordi sono incorniciati da un acciaio verniciato color canna di fucile.

Oltre i colori a valorizzare l’estetica di un bagno sono anche le forme: i lavabi tondi e ovali sono un grande punto di forza e il nero non fa che esaltarle, conferma che troviamo nel Lavabo da appoggio Ninfa in Pietra d’Avola. Dall’aspetto apparentemente semplice, si adagia elegantemente su una superficie dello stesso materiale, tenuto in equilibro da due gambe in alluminio color canna di fucile.

A dare il tocco finale di modernità minimalista è il Sistema Modulare Ciane, anch’esso in Pietra d’Avola, molto comodo per riporre asciugamani, profumi e oggetti da tenere a portata di mano nella stanza da bagno.

Nero e pattern

Se il nero fa paura e non si è in grado di gestire la continuità cromatica, ma non vogliamo rinunciare ad un bagno dalle tonalità scure, questo colore ci consente di sperimentare con trame, pattern e forme geometriche che spezzano e stemperano il colore principale, donando movimento.

Ne è un perfetto esempio questo bagno Salvatori dove la protagonista è la Pietra d’Avola, in particolare con l’effetto Levigato per i pavimenti e Romboo sulle pareti. Questa soluzione presenta una serie di piastrelle a losanga che donano un effetto esagonale tridimensionale, soprattutto quando viene colpita dalla luce, in questo caso proveniente dalla ampia finestra.

Ritroviamo la Pietra d’Avola anche nel Tavolino Dritto su cui poggiano un vassoio porta oggetti ed un fermalibri, nel supporto TABL-EAU porta asciugamani con rifinitura in Ottone Brunito e nei due Lavabi Vasco Colonna, dal design semplice ed elegante.

Se lusso, eleganza e modernità sono tutte peculiarità che il nero è in grado di garantire, sceglierlo come colore per rivestire e arredare il bagno sarà una scelta vincente.

Le possibilità che il nero offre sono infinite, in questo vi abbiamo presentato alcune idee a cui ispirarvi, ma se siete curiosi di vedere le intere collezioni firmate Salvatori e avere qualche informazione in più, venite a visitare il nostro sito e non esitate a contattarci.