Solo il meglio dei nostri progetti, nuovi prodotti, eventi ed esclusive collaborazioni. Iscriviti alla newsletter

News

Crema d’Orcia: una sfida al modo in cui vediamo la perfezione

04.2021

La bellezza dell’imperfezione: la Crema d’Orcia

Le cose perfette sono dure e inscalfibili, immutabili nel loro specchio chiuso, ed è per questo che amiamo le cose imperfette. Cose che siano capaci di aprirsi alla comunicazione, che non ci guardino dall’alto al basso, ma assecondando una simbiosi paritaria. Una crema per dei passi felpati.

Quando abbiamo creato Crema d’Orcia, abbiamo pensato a una pietra che trasmettesse immediatamente non freddezza e distacco, bensì calore e morbidezza, all’insegna di quella identità naturale che è da sempre posta da noi in primissima linea.

Vediamo insieme le caratteristiche della Crema d’Orcia, le sue varianti e alcune delle nostre collezioni in cui è possibile trovarla.

Scopri la perfezione imperfetta della Crema d'Orcia, una pietra chiara ed elegante e cremosa.

Crema d’Orcia: caratteristiche e varianti

Nostra esclusiva, la Crema d’Orcia è un vanto della nostra azienda, capace di sperimentare costantemente all’insegna dell’eccellenza. Come dicevamo, a noi piacciono le imperfezioni e Crema d’Orcia sa esserlo con straordinaria classe: infatti, presenta dei fori. Niente paura, non si tratta assolutamente di una realtà difettosa. I minuscoli fori visibili sulla superficie sono caratteristica naturale di questo incredibile marmo.

Oltre all’indubbia bellezza estetica, contraddistinta dalla tipica colorazione chiara, esso vanta una considerevole resistenza e facilità di manutenzione.

Proponiamo Crema d’Orcia in diverse texture: Bamboo, Raw, Lithoverde® , Chevree, Romboo, Dune, Ishiburo, Cuscini e Infinito. La lavorazione di alcune di queste (più nello specifico Bamboo, Raw, Chevree e Romboo) prevede l’utilizzo di una speciale variante, la Crema d’Orcia Select, la cui consistenza meglio si presta alla loro realizzazione.

Sono varianti che vantano ognuna una propria, specifica identità: ad esempio la linea Ishiburo, creata nel 2013, gode di una paternità illustre, essendo stata partorita da uno dei nomi più importanti dell’architettura internazionale contemporanea, il giapponese Kengo Kuma.

Bamboo è invece nata nel 2003 grazie a Alfredo e Gabriele Salvatori, che andarono a cercare un’eleganza capace di rievocare la semplicità geometrica orientale.

Raw è invece figlio della creatività di Piero Lissoni e, come suggerisce il nome stesso, beneficia di un tipo di trattamento che porta all’esaltazione del taglio grezzo della pietra, sottolineando ancora una volta l’unicità naturale dei prodotti Salvatori.

C’è poi Lithoverde®, nostro particolare vanto poiché prima pietra riciclata esistente al mondo: è infatti composta al 99% da scarti di produzione ed è in prima linea nei riconoscimenti internazionali che premiano l’eco-sostenibilità.

Anche Romboo nasce dagli scarti di lavorazione e gioca sulle geometrie a losanga, capaci di creare sorprendenti effetti ottici quando baciate dalla luce.

Disegnato da Ron Gilad, Cuscini rende la Crema ancora più morbida, con un effetto cuscino che dà al marmo l’illusione di sofficità.

Infinito è invece quello che suggerisce il nome: l’idea che non vi sia un punto iniziale né finale, un effetto senza soluzione di continuità che rende di fatto invisibili i punti di giunzione tra i pezzi di pietra. Linee parallele che riempiono i nostri spazi.

Crema d’Orcia: versatilità e collezioni

La gamma di scelta permessa dalla Crema d’Orcia è notevole: può essere utilizzata per design d’interno ed esterno, per oggettistica e rifiniture. Nulla è precluso alla bellezza di questa pietra. Per questo le nostre collezioni che prevedono Crema d’Orcia come opzione selezionabile sono diverse.

La collezione Anima, ad esempio, è stata creata da Glenn Pushelberg e George Yabu ed è riuscita a reinventare la dimensione bagno applicando la sensibilità dell’argilla al marmo. Forme morbide e una relazione sensoriale con la materia prima fanno letteralmente respirare l’ambiente che va a riempire.

Vincitrice all’edizione 2020 degli Elle Deco International Awards, Balnea è un gioco di semplicità geometrica e funzionalità. La sua creatrice Elisa Ossino ha voluto rendere l’eleganza attraverso l’essenzialità, assecondando la nostra filosofia: lo sguardo essenziale è quello esteticamente più appagante.

Incredibilmente stimolante è anche l’identità estetica di Adda, che guarda al design del passato, in particolare quello degli anni ‘50 e ‘60, per creare un connubio unico nell’utilizzo di marmo e legno.

 

Come abbiamo potuto vedere, la Crema d’Orcia rispecchia perfettamente gli ideali e le ambizioni della nostra filosofia aziendale.

Se la sua bellezza ha catturato la tua attenzione, non ti resta che contattarci per avere ulteriori informazioni ed esplorare a 360 gradi questo mirabile capolavoro. Perché ricorda: non puoi trovarla altrove, è una creazione che porta la sola firma di Salvatori.