La nostra produzione e le spedizioni sono totalmente operative. Salvatori è prima di tutto un’azienda di persone ed abbiamo messo in atto tutte le misure necessarie per tutelare la salute dei nostri collaboratori.

Progetti

Attico con vista sul lago

Lago di Garda: il clima straordinariamente temperato, il profumo degli agrumi e le acque notoriamente trasparenti e calme

Il Lago di Garda è un luogo in cui le acque placide, le montagne e il cielo interagiscono in una perfetta armonia tra elementi ed è da sempre fonte di ispirazione per scrittori e pensatori.
Nonostante sia passato sotto il dominio di francesi, austriaci e vari stati italiani, il più grande lago d’Italia non è cambiato molto da quando Catullo, Dante, Byron, Goethe e Tennyson furono attratti sulle sue rive per il clima straordinariamente temperato, il profumo degli agrumi e le acque notoriamente trasparenti e calme in cui si imbatterono anche i romani quando oltre 2000 anni fa vi costruirono uno dei siti archeologici meglio conservati dell’Italia settentrionale.

Situata sulla riva oltrepassando l’insediamento romano, dove il lago si assottiglia man mano che i contrafforti delle Dolomiti si ergono, questa casa sul lago è definita dallo spazio e dalla luce che si riversa nell’alto living attraverso le ampie vetrate a tutta altezza. Davanti a un panorama fatto di rocce a strapiombo e acque placide solcate da piccole imbarcazioni da pesca e traghetti per passeggeri, è meraviglioso poter iniziare qui la giornata con una piacevole colazione seduti al tavolo della collezione Design for Soul di Piero Lissoni ed il caffè e i quotidiani posati sui tavolini Dritto e Proiezioni, quest’ultimo ideato da Elisa Ossino.

Avvolti dalla luce riflessa dal pavimento Stone Parquet in Crema d’Orcia e dalla parete con finitura Rain in Silk Georgette, che al piano sottostante retrocede per nascondere gli elettrodomestici della cucina, dopo un allenamento energizzante segue una ritemprante sosta nella spa, alla quale si accede da una porta a scomparsa.
Con lo sguardo rivolto alla natura e alla quiete del lago, nella doccia antistante l’ampia finestra che regala un’estesa vista sull’esterno, si è immersi nel paesaggio pur restando protetti dagli interni minimal realizzati con sapienza.

Il Lago di Garda è rinomato per gli sport acquatici e i suoi venti costanti fanno sì che possa essere facilmente esplorato in barca: a sud, la pittoresca Sirmione con il suo castello del XII secolo e le boutique di lusso; più a nord si trova Gargnano e la sua Villa Feltrinelli, descritta da D.H. Lawrence come “uno dei posti più belli del pianeta”, per avventurarsi alla scoperta dei sapori della tradizione esaltati dalle ricette esclusive dello chef due stelle Michelin Stefano Baiocco.

Tornati a casa, mentre cala la notte, è ora dell’ultimo drink rischiarati dalla morbida luce della lampada Urano di Elisa Ossino contemplando il profilo delle montagne e la profondità nera e opaca del lago.
Ultima sosta prima di dormire: nel bagno rivestito in Pietra d’Avola recuperata Lost Stones, in cui i lampi dorati della resina usata per il restauro di questa pietra perduta evocano le luci della sponda opposta che si riflettono sull’acqua scura del lago.
Abbinato alle forme organiche della collezione Anima in pietra coordinata, questo spazio esalta gli ultimi evanescenti ricordi della giornata sull’acqua.