Solo il meglio dei nostri progetti, nuovi prodotti, eventi ed esclusive collaborazioni. Iscriviti alla newsletter

INFORMATIVA AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI DEI CANDIDATI E DEGLI STAGISTI

Dichiarazione resa ai sensi degli artt. 13 e 14 del Regolamento UE 2016/679 (il “Regolamento”) in relazione al trattamento dei dati personali effettuato dal titolare del trattamento nell’ambito del processo di selezione di candidati e stagisti.

1. Identità e dati di contatto del Titolare del Trattamento
Il titolare del trattamento è Alfredo Salvatori S.r.l., con sede in Querceta (LU), Via Aurelia n. 395/E, P.IVA 01748630462 (di seguito il “Titolare” o “Salvatori”).

2. Dati personali trattati
Il trattamento dei Suoi dati personali, posto in essere per le finalità indicate di seguito, avrà ad oggetto le seguenti categorie di dati personali:
• dati anagrafici, quali nome, cognome, data e luogo di nascita;
• dati di contatto, quali indirizzo e-mail, numero di telefono, indirizzo di residenza;
• dati relativi alle Sue esperienze professionali;
• dati relativi al Suo percorso accademico.
Non vengono raccolti dati che non siano pertinenti e strettamente necessari per il perseguimento delle finalità indicate di seguito. La preghiamo di non comunicarci dati appartenenti a categorie particolari (art.9 del Regolamento, quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo, dati relativi alla salute, all’origine razziale o etnica, all’appartenenza sindacale etc.) se non ritiene che siano necessari per la valutazione della Sua candidatura per una posizione di lavoro o stage. In quest’ultimo caso, inviando dette informazioni, acconsente espressamente al trattamento delle stesse, per le finalità di seguito descritte.
I dati personali trattati sono quelli da Lei comunicati a Salvatori direttamente o per tramite di nostri incaricati, debitamente nominati quali responsabili del trattamento (es. agenzie di recruiting; LinkedIn, etc.).

3. Finalità del trattamento
Il trattamento dei Suoi dati personali da parte di Salvatori avverrà per finalità di gestione del processo di selezione dei candidati a posizioni lavorative e di stage e, qualora siano soddisfatti i requisiti richiesti, per la gestione del processo di assunzione o di inserimento all’interno dell’organico di Salvatori come stagista.

4. Base giuridica del trattamento
La base giuridica del trattamento è costituita dall’art. 6, par.1, lett. b) del Regolamento (“il trattamento è necessario all’esecuzione di un contratto di cui l’interessato è parte o all’esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta dello stesso”).
Con riferimento ai dati riguardanti il Suo stato di salute o la Sua appartenenza a sindacati o altri dati appartenenti a categorie particolari, la base giuridica è costituita dall’art. 9, par.2, lett. a) del Regolamento, in quanto, “l’interessato ha prestato il proprio consenso esplicito al trattamento di tali dati personali per una o più finalità specifiche”. Ai sensi dell’art. 17 del Regolamento, Lei potrà revocare il consenso in qualsiasi momento e con le stesse modalità con le quali questo è stato precedentemente prestato. La revoca del consenso non pregiudica la liceità dei trattamenti posti in essere prima della revoca del consenso.

5. Modalità del trattamento
I Suoi dati saranno trattati a mezzo supporto informatico e cartaceo, osservando le norme in tema di tutela dei dati personali previste dal Regolamento UE 2016/679, ivi comprese quelle relative alla sicurezza dei dati.

6. Categorie di destinatari dei dati personali
I dati da Lei forniti potranno essere trattati da società o consulenti esterni di ricerca e selezione del personale debitamente nominati Responsabili del Trattamento da Salvatori per finalità strettamente legate all’esecuzione e gestione delle attività di selezione. Resta fermo, inoltre, l’obbligo di Salvatori di comunicare i dati all’Autorità Giudiziaria, ogni qual volta venga inoltrata specifica richiesta al riguardo.

Potranno venire a conoscenza dei Suoi dati i dipendenti della società, in particolare quelli dell’Ufficio del Personale, il Responsabile dell’ufficio e/o del reparto per il quale è stata proposta la candidatura nonché le persone da questi coinvolti nel processo di selezione del candidato che sono stati debitamente autorizzati ad effettuare i suddetti trattamenti da parte del Titolare del Trattamento in qualità di incaricati del trattamento medesimo nel rispetto delle procedure interne di gestione dei dati personali dei candidati e degli stagisti.

7. Conservazione dei dati
La conservazione dei Suoi dati personali avverrà, ai sensi dell’art. 32 del Regolamento, nel rispetto delle misure di sicurezza adottate da Salvatori in materia di protezione dei dati e l’accesso ai medesimi sarà consentito soltanto al personale coinvolto e debitamente autorizzato al trattamento dei dati medesimi.
I dati del curriculum saranno conservati per un periodo non superiore a 12 mesi. Salvatori potrebbe conservare l’indirizzo email dopo tale termine al fine di ricontattarla richiedendo l’invio di un curriculum aggiornato per nuove posizioni di lavoro.

8. Diritti dell’interessato
In ogni momento Lei potrà esercitare, ai sensi degli artt.15-22 del Reg. UE n. 2016/679, il diritto di accedere ai propri dati personali, di chiederne la rettifica, l’aggiornamento e la cancellazione, se incompleti, erronei o raccolti in violazione della legge, nonché la limitazione del trattamento dei dati; revocare il consenso al trattamento dei dati, proporre un reclamo a un’autorità di controllo; ottenere la portabilità dei dati, ossia riceverli in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico e trasmetterli a un altro titolare del trattamento senza impedimenti. Per esercitare i Suoi diritti potrà inviare una comunicazione, senza particolari formalità, all’indirizzo di posta elettronica privacy@salvatoriofficial.com

9. Natura del trattamento ed obbligatorietà del conferimento dei dati
Il conferimento dei dati è facoltativo ma necessario (anche in esecuzione di obblighi derivanti da norme giuridiche) per le attività di selezione finalizzate alla eventuale instaurazione del rapporto contrattuale. Il mancato conferimento di essi potrà determinare la mancata esecuzione di tali attività.